Tornano i Mercoledì di approfondimento ad Ippoasi!

Si riparte con i pomeriggi di approfondimento ad Ippoasi!

L’anno scorso, per tutta la stagione, ci siamo incontrate ogni mercoledì al rifugio per ascoltare e partecipare a dibattiti con moltissime soggettività, collettive e altri rifugi, su temi importanti e dei più svariati legati alla liberazione animale e all’antispecismo.

Nell’attesa di avere il calendario più dettagliato dei mesi di luglio e agosto, apriamo con i primi tre incontri.

➡️ ogni Mercoledì, alle 19:00, potrete gustare un aperitivo vegan a cura di Cucina Ippoasi e a seguire, dalle 20:30 circa in poi, assistere e partecipare ai vari approfondimenti.

➡️ la prenotazione è obbligatoria via mail: eventi@ippoasi.org

❤️‍🔥

2 giugno: il primo evento serale dell’anno ad Ippoasi!

Tornano gli EVENTI SERALI AD IPPOASI: vi aspettiamo il 2 giugno, per un’occasione tutta a sostegno di Ippoasi e @ilrifugiodellabubi ❤️‍🔥

Questa serata sarà organizzata in collaborazione con @lacasinadialicebio e @seminanticollettivoartistico , quindi non ve la potete proprio perdere!

Partiamo subito con il programma:

🌽 A partire dalle ore 18:30: APERICENA BENEFIT A CURA Del Ristorante La Casina di Alice Bio (LIVORNO)

🌽 Donazione per Scrigno vegan: 20 euro a persona, dolce compreso (parte del ricavato andrà ai nostri due rifugi).

🥂 Per tutta la serata sarà attivo l’IPPOBAR completamente benefit per i nostri due rifugi!

OBBLIGATORIO PRENOTARSI VIA MAIL all’apericena (segnalate eventuali intolleranze e/o allergie): eventi@ippoasi.org

➡️ A seguire, dalle ore 20:00, “Tutte le figlie di Madama Doré”, spettacolo teatrale a cura di Seminanti Collettivo Artistico

“Il monologo narra le storie di resistenza delle soggettività rifugiate in Santuari e rifugi; storie che abbiamo imparato a conoscere leggendo e informandoci. (…) Le voci della ribellione, della rabbia sono presenti in ogni soggettività. La specie umana troppo spesso decide di non sentire, di non ascoltare.
Con questo progetto, vorremo provare a fare eco alle milioni di voci, inascoltate, che urlano ogni giorno.
Tutte le figlie di Madama Doré: una filastrocca che in molte persone, fin da piccole, abbiamo cantato.
Abbiamo mai prestato davvero attenzione alle sue parole?
Abbiamo mai riflettuto riguardo alle conseguenze di azioni che svolgiamo quotidianamente?”

Domenica 2 giugno lo faremo assieme: dopo aver assistito al monologo teatrale ci prenderemo il tempo di dibattere e aprire una discussione collettiva.

➡️ Per assistere allo spettacolo sarà ben accetta una donazione libera e responsabile che andrà a sostenere l’importantissimo impegno culturale e politico portato avanti da @seminanticollettivoartistico 🔥

📚 Come sempre sarà aperta la nostra piccola @libreria_itinerante_ e attivo il Mercatino delle Autoproduzioni Vegan: vuoi unirti a noi?
Scrivici in DM!

Vi aspettiamo, ricordandovi che partecipare agli eventi organizzati dai e nei rifugi è uno dei modi più imprescindibili per tenerli vivi e aiutarli a resistere.
♥️

19 maggio: grande giornata benefit ad Ippoasi!

Abbiamo bisogno della vostra solidarietà: vi aspettiamo il 19 maggio, per una giornata importantissima a sostegno di Ippoasi e del Rifugio della Bubi.

🪴 ore 10:00: MERCATINO DELLE AUTOPRODUZIONI VEGAN: tantissimi banchetti di autoproduzioni vegan.
Per iscriverti e partecipare con il tuo scrivici in DM oppure su eventi@ippoasi.org!

📖 anche la @libreria_itinerante_ sarà aperta per tutta la giornata!

🐽 ore 10:30: VISITA GUIDATA PERIMETRALE del rifugio, in totale sicurezza in relazione alla peste suina africana, poiché non entreremo in contatto fisico con gli animali bensì li osserveremo a distanza, nella loro casa, attraverso il percorso esterno che si snoda per tutto il rifugio.
Richiesta un’offerta libera a sostegno dei rifugi.

✊🏾 A partire dalle ore 12:30: PRANZO BENEFIT VEGAN a cura di Cucina Ippoasi!

🥦 Donazione per il pranzo benefit: 22 euro a persona (quota comprensiva di pranzo, acqua e dolce, altre bevande escluse).

Ci saranno anche i mitici arrosticini di seitan artigianale e autoprodotto da Cucina Ippoasi. 🔥

OBBLIGATORIO PRENOTARSI VIA MAIL al pranzo (segnalate eventuali intolleranze e/o allergie): eventi@ippoasi.org

🐗 A seguire, dalle 15:30: Presenze Animali, a cura di @vita_creattiva .
Presenze animali è un ciclo di incontri, online e in presenza, di arteterapia a sostegno di Ippoasi.

Tutto il ricavato della giornata andrà a sostenere i nostri due rifugi nelle ingenti spese degli ultimi mesi e ad aiutarci a non entrare in grave emergenza: grazie a chi parteciperà!

🦄 LASCIATE A CASA I CANI!

Il Gioco dell’oca libera è finalmente disponibile!

Il gioco dell’oca libera è ufficialmente disponibile!

❣️ Grazie a @cresco_antispecista che ha ideato, realizzato e dedicato ad Ippoasi il primo di una lunga serie di giochi per l’infanzia e non solo: proprio il 25 aprile avremmo dovuto parlarne assieme e presentarlo ufficialmente, ma a causa del maltempo abbiamo dovuto rimandare.
Seguiteci perché troveremo presto una data alternativa! 🔥

❣️ Tutto il ricavato della vendita del Gioco dell’oca libera andrà a sostegno di Ippoasi e @ilrifugiodellabubi in questo momento di altissime spese e continui imprevisti.

La donazione minima per acquistare il pacco di Cresco Antispecista è di 20€, con spese di spedizione escluse.

Un grazie speciale a @fabio_troglodita_tribe e @antospeciesist per tutto l’impegno, la pazienza e per la sorellanza oltre le specie.

🩵

Per ordinare il tuo pacco, scrivici su shop@ippoasi.org o vieni a trovarci alla piccola Libreria Itinerante!

Istituto Carducci per Lillo: grazie!

In un mondo in cui lo specismo impera, in cui nelle scuole viene insegnato a bimbe e bimbi che gli altri animali non sono altro che oggetti a nostra disposizione allo scopo di intrattenere e divertire e servirci, in cui le istituzioni locali, nel 2024, permettono ancora ai circhi con animali di stabilirsi in città o danno il proprio orgoglioso benestare a fiere con animali detenuti in condizioni gravissime in gabbie minuscole alla mercé della folla, certi gesti partiti dal basso ricordano che sognare non è mai sbagliato e che forse un poco di speranza c’è, ancora.

Dobbiamo coltivarla e farla fiorire.

Grazie immense alla signora Rita, insegnante della scuola Carducci, e alle sue colleghe, alle famiglie partecipanti e soprattutto alle bimbe e ai bimbe delle classi 1A e 1B, che durante il loro incontro ad Ippoasi hanno conosciuto Lillo, appena approdato al rifugio, e hanno scelto di adottarlo collettivamente.

Ogni bimb* devolverà 1€ mensile all’adozione a distanza di Lillo, contribuendo al suo mantenimento senza ottenere nulla in cambio, se non la consapevolezza di far parte di qualche cosa di più grande e di infinitamente migliore di qualsiasi progetto didattico che preveda lo sfruttamento dell’altro da sé.

Se c’è una scuola pubblica che immaginiamo è quella che non ha bisogno di violare la vita con incubatrici nelle classi o gite allo zoo, ma quella che aiuta chi la attraversa a trovare un senso al disfacimento di questi anni grazie a buone pratiche condivise.

A tutte le classi dell’istituto non possiamo che dire: grazie immense per la vostra proposta e per la vostra solidarietà: ci avete riempito il cuore di speranza e di gratitudine!