Progetti Didattici

Crediamo fortemente che Ippoasi e tutti i rifugi antispecisti siano un potenziale laboratorio esperienziale da cui partire per sovvertire questo sistema specista e prevaricante.
Attraverso l’incontro diretto, i racconti e le storie degli animali rifugiati e gli esempi pratici di solidarietà quotidiana cerchiamo di stimolare e allenare l’empatia, la sensibilità e l’attenzione ai bisogni altrui.

Collaboriamo quindi con gli istituti scolastici e svolgiamo visite guidate, con la finalità di far conoscere gli animali abitanti del Rifugio per chi sono veramente, ognuno con le proprie caratteristiche emotive, esigenze vitali e peculiarità caratteriali. Il nostro obiettivo è quello di stimolare una riflessione profonda riguardante il rispetto della natura, degli altri animali ma anche di noi stesse/i, attraverso il preziosissimo strumento che è la conoscenza diretta degli animali e dei loro spazi.

Quello che i bambini (e gli adulti) possono apprendere al Rifugio è che la relazione con la natura non deve essere basata su un rapporto di dominio, bensì sull’incontro, sul rispetto e sulla cura: questo li può condurre fin da piccoli a riconsiderare la Terra e tutti i suoi abitanti come un unicum con il quale ricongiungersi e da rispettare, giungendo ad immaginare di creare un’alleanza consapevole con tutta la natura.

Ad Ippoasi questa consapevolezza si può davvero respirare, e porterà a maturare un approccio cosciente e responsabile dei bambini verso la vita, segnando un primo passo per un futuro atteggiamento di comunanza con tutti gli esseri viventi.

Se sei un insegnante o un educatore/trice, contattaci!

2 + 11 =