Corso di panificazione ad Ippoasi con visita guidata e incontri animali

Dopo la Festa d’Autunno torniamo a lavorare per gettare qualche seme di consapevolezza in più: oggi abbiamo avuto come ospiti i ragazzi e le ragazze di Ciofsfp sezione di Livorno che hanno seguito un corso di panificazione tenuto da Claudio e, nell’attesa della lievitazione del pane preparato assieme, incontrato alcuni degli animali rifugiati e ascoltato le loro storie.
Insieme abbiamo parlato di come vivano e si autodeterminino in luoghi in cui vengono rispettati e lasciati in pace, ma anche che tipi di sfruttamento abbiano subìto prima di arrivare ad Ippoasi.

 

È stato bellissimo ed emozionante condividere saperi pratici e arcaici come la preparazione del pane con farine di grani antichi e realizzato utilizzando pasta madre, così come lo è stato attraversare il rifugio e conoscere Alfie, Cisco, Amanda, Peppa, Pyxis e tuttə.
Il momento più bello per noi, però, è stato verso la fine della visita, quando Agostina ha raggiunto il nostro gruppo che era nel bel mezzo del grande recinto e si è letteralmente sdraiata ai nostri piedi apposta per farsi fare i grattini: lo testimonia anche la bellissima fotografia di gruppo che siamo riuscite a scattare.
Occasioni come queste sono speciali e dobbiamo ringraziare con tutto il cuore i nostri amici Giulio e Nicola della @lacasinadialicebio che ci hanno coinvoltə nel loro lavoro e con i quali collaboriamo da tanti anni, sempre divertendoci e sperimentando nuove possibilità divulgative.
Alla prossima!

Giovedì 13 ottobre: IPPOBOX benefit per le spese veterinarie!

 

Torna l’IPPOBOX di Cucina Ippoasi, benefit per le spese veterinarie degli ultimi mesi!

🐷 La maggior parte di voi è a conoscenza della situazione legata alle spese veterinarie degli ultimi mesi ad Ippoasi: abbiamo affrontato emergenze impreviste legate alle agnelline Ada e Grace, alla cagnolona Ambra, alla pony Lola! Abbiamo ideato quindi un menù apposta per deliziarvi con le prelibatezze vegan di Cucina Ippoasi, allo scopo di raccogliere fondi per pagare le ingenti fatture veterinarie.

❗️ Giovedì 13 ottobre, cena. Ecco il menù completo:

🥠 Tofu alle alghe in tempura

🍘 Hossomaki ripieni di carote marinate e crema all’aneto

🍥 Hossomaki ripieni di barbabietola marinata e crema alla senape

🍙 Sushi sandwich con cetriolo, carote e barbabietola in crema di arachidi

🥧 Dorayaki vegan con crema alla cioccolata

🐽 la donazione minima consigliata per l’Ippobox è di 15 euro.

🍷 IPPOBOX + una bottiglia di Ippovino (a scelta tra bianco o rosso): donazione minima consigliata 25 euro.

📅 IPPOBOX + una o più copie del nuovo calendario di Ippoasi 2023: donazione minima consigliata a calendario 25 euro (10 euro a calendario).

🍪 IPPOBOX + una bottiglia di Ippovino + calendario 2023: donazione minima di 35 euro.

🐽 Ricorda che tutto il ricavato andrà a sostenere le spese veterinarie degli abitanti di Ippoasi, in questo caso specifico di Ada, Grace e Ambra

⭕️❌ orario di ritiro ad Ippoasi: dalle 19:00 alle 20:00 ad Ippoasi (via Livornese 762, 56122, San Piero a Grado)

‼️ Il menù contiene glutine e soia. Segnalare eventuali allergie e/o intolleranze.

‼️ prenotazione obbligatoria alla mail cucina@ippoasi.org

‼️ per qualsiasi domanda o curiosità non esitare a contattarci!

Domenica 9 ottobre: Collage Party #2 ad Ippoasi!

Tornano gli eventi benefit ad Ippoasi: ci vediamo domani 9 ottobre, non potete assolutamente mancare!
🦄 Siete pronte alla seconda parte del Collage Party con Giulia Cerioli?
Come era accaduto questa estate, Giulia ci accompagnerà in un’esperienza di realizzazione di collage: “Umane e Animali non si nasce, si diventa. – Rimettere insieme i pezzi per ricreare un nuovo ordine”.
Dopo il primo Collage Party in cui ci siamo interrogatə su come in quanto umanə guardiamo agli altri animali, eccoci al secondo e conclusivo momento creativo in cui rivolgeremo lo sguardo, stavolta, verso noi stessə. ***
ECCO IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA:
🎬 si comincia alle 10:00, con la visita guidata ad Ippoasi. Per la partecipazione chiediamo un’offerta libera e responsabile.
🍕a seguire, a partire dalle 12.30 Cucina Ippoasi vi delizierà con manicaretti autoprodotti, ma anche con gli arrosticini di seitan artigianali, stuzzichini sfiziosi e buon vino per i primi giorni di autunno!
📌 come sempre, l’offerta per il pranzo parte dai 15 euro a persona, comprensiva di dolce.
Acqua gratis, arrosticini e bevande escluse.
Per partecipare al laboratorio di collage è richiesta un’offerta libera e responsabile: sarà una importantissima occasione benefit che supporterà due rifugi antispecisti, Ippoasi e il Rifugio della Bubi!
‼️ Non è necessaria alcuna competenza particolare e il materiale verrà fornito al laboratorio.
Chi lo desidera può portare una propria foto, che la ritrae individualmente o in un gruppo, potendola eventualmente usare poi come elemento dell’autoritratto.
🛍 ci saranno banchetti con autoproduzioni vegan, fanzine e materiale informativo!
📌 la prenotazione è obbligatoria su eventi@ippoasi.org. È necessario:
– segnalare intolleranze e allergie
– lasciare il contatto telefonico
IMPORTANTE: lasciate a casa i cani!
***Con l’obbiettivo di re-immaginare la nostra animalità, occultata ed esclusa, e recuperare legami con tutto l’altro dall’Umano sulla Terra, creeremo ognunə un autoritratto.
Attraverso la pratica di ri-assemblaggio con la nostra animalità, avremo anche l’occasione di scomporre il concetto di Umanità, altrettanto socialmente costruito a partire da “pezzi” specifici.
Con il Collage potremo ridare forma e spazio a corpi che sconfinano dal binario Umano-Animale, contaminando e confondendo una categoria con l’altra, disorientando le classificazioni nette, invocando finalmente nuove identificazioni e alleanze multispecie.
Giulia Cerioli è femminista antispecista, volontaria ad Ippoasi.
Potete seguirla su Instagram: @cgcollages

Addio, Boudicca.

Tutto l’Amore del mondo. Tutta la tenacia del mondo. Tutta la caparbietà del mondo. Tutta la speranza del mondo. Tutta la cura del mondo. Tutta la gioia del mondo.
Non sono bastate.
Boud non c’è più. I nostri cuori si sono rotti per sempre.
Abbiamo raccolto Boudicca dalla stalla nell’allevamento 5 mesi fa.
Di lì a qualche giorno l’avrebbero mandata al macello perché era orfana, era rachitica, non cresceva e aveva la polmonite.
Con lei c’era Quasimoda: vitella di una settimana.
Malforme. Senza madre, senza palato, senza speranza.
Abbiamo caricato in auto anche lei e siamo arrivati ad Ippoasi: se n’è andata nella sua stalla sicura dopo tre giorni.
Boudicca invece è sopravvissuta. L’abbiamo allattata ogni giorno, l’abbiamo amata, l’abbiamo svezzata, l’abbiamo curata, l’abbiamo visitata, l’abbiamo cresciuta.
Abbiamo sognato e immaginato il suo futuro ad Ippoasi, con tutte le altre.
Invece Boudicca è morta il 21 agosto.
Il giorno del mio compleanno.
D’ora in poi, il giorno più triste del mondo.
Il sistema immunitario di Boud era compromesso sin dalle prime settimane di vita: improvvisamente, probabilmente a causa di un’infezione che non è riuscita a contrastare nemmeno con il supporto veterinario, se n’è andata. Tra le nostre braccia.
Addio, Figlia.
Da tutte le tue madri.

25 aprile: COSPIRAZIONE ANIMALE AD IPPOASI

LUNEDI’ 25 APRILE: Cospirazione Animale ad Ippoasi!
“Cospirazione Animale” non è solo ciò che noi mettiamo in atto ogni giorno al Rifugio, ma è il titolo del nuovo libro di Marco Reggio.
Avremo il piacere di ospitarlo per una presentazione imperdibile! ❤
Queste occasioni, come sapete, sono fondamentali per i rifugi, sia per il sostentamento degli animali che li abitano, ma anche come momenti di divulgazione, incontro e condivisione di pratiche e saperi.
E allora: ritorniamo a cospirare assieme!
“L’antispecismo è imbarazzo, meraviglia e turbamento, e non è mai un punto di arrivo, ma piuttosto uno sguardo.”
Errico Malatesta una volta ha detto: ‘Nessuno e nessuna è anarchica, ma si è per l’anarchia’. Si è per la liberazione animale, per l’antispecismo forse; si è a fianco dei soggetti ribelli di ogni specie, complici. Si cospira: si respira insieme, si conviene immediatamente su ciò che è inaccettabile e si fanno piani per sovvertire la supremazia umana. L’azione diretta, dunque, attraversa questo lavoro, lo ispira e gli dà linfa.
Azione diretta che significa tante cose: una rete che si spezza, una gabbia che si apre, unə prigionierə che evade, un corteo di umani, una campagna, una performance di strada e persino un libro”.
Ecco il programma della nostra giornata di liberazione e cospirazione:
– alle 10:00 conosceremo le storie degli animali non umani rifugiati ad Ippoasi durante la visita guidata.
– a partire dalle 12:30 circa vi delizieremo con la pizzata vegan finché non dici basta, preparata da Cucina Ippoasi.
– a partire dalle 14:30, Marco Reggio presenterà il suo “Cospirazione Animale”.
Torneranno i mitici arrosticini di seitan autoprodotto, cotti al momento, e per tutta la durata dell’evento sarà attivo l’Ippobar con birre artigianali, liquori, l’Ippovino e succhi a volontà!
La donazione minima richiesta per la pizzata è di 15 euro (comprensiva di acqua e dolce), ed è gradita un’offerta libera e responsabile per la visita guidata.
LA PRENOTAZIONE E’ COME SEMPRE OBBLIGATORIA PER VISITA, PRANZO E PRESENTAZIONE alla mail eventi@ippoasi.org.
È possibile partecipare solo al pranzo e alla presentazione.
IMPORTANTE
▫️Segnalate eventuali intolleranze o allergie!
▫️Per favore: lasciate a casa i cani ❤️
———————————————
Il collage è stato realizzato da Giulia Cerioli (@cgcollage)
Marco Reggio lavora in università, ma non come docente/ricercatore ed è attivista per la liberazione animale. Ha curato Manifesto queer vegan (con M. Filippi, 2014) di R. Simonsen, Corpi che non contano. Judith Butler e gli animali (con M. Filippi, 2015); Animali in Rivolta (con feminoska, 2017) di S. Colling; Smontare la gabbia (con N. Bertuzzi, 2019); Bestie da soma. Disabilità e liberazione animale (con feminoska, 2021) di S. Taylor.