IPPO INTERVISTE: una nuova rubrica a cura di Ippoasi! #1: Anna Paolini

Da qualche tempo ad Ippoasi sentiamo l’esigenza di dare un piccolo contributo teorico per tentare di spiegare e rappresentare meglio la nostra visione di antispecismo radicale e politico.

Il tempo non è molto, ma abbiamo deciso di dare vita ad una serie di interviste, partendo dalle ultime uscite editoriali che sono e saranno disponibili al nostro banchetto informativo e al rifugio.

Speriamo che le riflessioni, le parole e le esperienze di autrici, artist*, autori, attiviste e militanti possano essere d’ispirazione per chi di voi le leggerà: che possiate farne tesoro.

Partiamo intervistando l’illustratrice professionista Anna Paolini, che ha realizzato le illustrazioni per il calendario di Ippoasi 2022.

(altro…)

Disponibile il calendario ricettario 2022!

Il calendario 2022 è disponibile!
Da oggi in poi lo potete ordinare online al nostro shop o trovarlo presso il nostro banchetto informativo.
Ringraziamo come sempre Lina di @logosedizioni per la sua amicizia e per la pazienza, grazie di cuore alla meravigliosa @annapaoliniillustrator che quest’anno si è occupata di illustrare le ricette che troverete per ogni mese.
Quest’anno ci siamo sbizzarrite e abbiamo deciso di dedicare il calendario al progetto Cucina Ippoasi, nato ormai tre anni fa con lo scopo di divulgare l’antispecismo attraverso la nostra cucina, collettiva, condivisa e popolare.
Tutto il ricavato della vendita del calendario andrà a sostegno come sempre degli animali rifugiati ad Ippoasi: acquistandolo ci aiuterete a pagare le spese alimentari e veterinarie.
Grazie di cuore quindi a tutte le persone che hanno permesso la realizzazione di questo calendario ricettario benefit! ♥️

Domenica 21 novembre: Giornata dell’albero ad Ippoasi

Il 21 novembre in tutta Italia si celebra la festa dell’Albero: un evento che ha da sempre animato le comunità della terra, portandole a ringraziare organismi viventi così ancestrali, preziosi e affascinanti, che osservano da tempo immemore l’esistenza dell’umanità.
Ogni anno la giornata dell’Albero permette di mettere a fuoco la bellezza e i misteri della vita vegetale e i suoi essenziali servizi ecosistemici utili al funzionamento di tutta biodiversità, non soltanto urbana, ma soprattutto naturale.
E’ per questa ragione e con questo intento che come Ippoasi e Legambiente Pisa vi invitiamo a partecipare alla nostra festa dell’Albero che si terrà domenica 21 novembre presso Ippoasi.
La giornata si svolgerà in due momenti:
– la mattina, dalle 11.00 alle 13.00, guidati da* volontari* di Ippoasi e Legambiente Pisa visiteremo gli spazi del Rifugio e faremo la conoscenza dei suoi abitanti, animali non umani e vegetali. Conosceremo storie provenienti dagli individui di entrambi i Regni e visualizzeremo le aree dove nei giorni successivi verranno messi a dimora tre alberi.
L’offerta per partecipare alla visita guidata è come sempre LIBERA e servirà per acquistare i pali utili alla costruzione dei tre recinti che proteggeranno i tre nuovi ospiti vegetali ad Ippoasi.
– il pomeriggio, dalle 14.30 alle 16.30, assieme a Legambiente Pisa provvederemo alla pulizia degli spazi esterni e prossimi ai recinti del Rifugio.
I sacchi saranno forniti dall’associazione, mentre ai guanti dovranno provvedere i partecipanti stessi.
NOTA IMPORTANTE: chi deciderà di fermarsi per il pranzo al sacco avrà la possibilità di prenotare una IPPOBOX da asporto (comprensiva di lasagne al ragù di lenticchie e dolce) per cui sarà richiesta una offerta minima di 5 euro.
Il cibo preparato conterrà glutine e soia.
LA PRENOTAZIONE PER LE IPPOBOX COME SEMPRE E’ OBBLIGATORIA (ricordate di segnalare allergie/intolleranze alimentari).
Per partecipare alla visita guidata mattutina e per ritirare la propria Ippobox occorrerà prenotarsi scrivendo a visite@ippoasi.org entro venerdì 19 novembre.
Vi aspettiamo numeros! 

“Inky”, storia di un polpo ribelle

La storia di Inky è la storia vera di un polpo che, catturato e messo in un acquario, riesce a fuggire e a tornare in mare. E’ una delle tante storie di resistenza di animali a cui è stata negata la libertà e che si ribellano alla loro condizione.

Da ora in poi Inky sarà disponibile sul nostro shop online e acquistabile presso Ippoasi e a tutti gli eventi o alle occasioni in cui parteciperemo con il nostro banchetto di autofinanziamento.

Ringraziamo le compagne di C’era una rivolta, in particolare Stefania Valenti (l’autrice) ed Elisa Valenti, per aver deciso di devolvere l’incasso delle vendite delle copie di Inky ad Ippoasi e agli animali rifugiati.