Cisco è un caprone maestoso e imponente, arrivato la scorsa settimana ad Ippoasi, dopo aver trascorso lungo tempo chiuso in una stalla, in un luogo che non ha niente di diverso dagli allevamenti di cui a gran voce condanniamo l’esistenza e le attività: l’ex allevamento Latteamore, in provincia di Arezzo.
 
Già, è indispensabile ricordare sempre che non esiste alcuna forma di allevamento che possa considerarsi “rispettosa” o sostenibile. Ogni storia lo conferma e noi non smetteremo di ricordarlo a chiunque attraversi questo spazio.
Siamo molto felici che Cisco sia arrivato ad Ippoasi, dove può esprimersi in tutte le sfaccettature del suo carattere.
Inizialmente restio alla compagnia umana, Cisco si è sempre più aperto nei nostri confronti ma, soprattutto, si è perfettamente integrato con tutti gli altri abitanti di Ippoasi.
 
Cisco è adottato da Ale e Luca di Arezzo e da Marianna di Modena