anatre

 

URSUS è stato portato alla Fattoria della Pace da un attivista fiorentino che è riuscito a sottrarlo dal triste futuro in un pollaio fatiscente e maltenuto.
Si è ambientato ottimamente nella sua nuova casa, instaurando sin da subito un buon rapporto con galli e galline. In passato compagno inseparabile di Ugo, con la morte di quest’ultimo si è legato molto alla dolcissima Anastasia.
URSU è adottato a distanza da SARA E MIRCO DI SANTA MARIA CODIFIUME (FE)!


SASHA  è arrivato grazie allo stesso attivista che ha portato Ursus. Era piccolissimo al suo arrivo, ma questo non gli ha creato problemi nel suo inserimento, anzi… Nonostante fossimo pront* a difenderlo da eventuali attacchi dei nuovi compagni, lui ha iniziato a rincorrere tutti, mettendo subito in evidenza un carattere molto forte, fino ad ottenere il meritatissimo titolo di “ospite più temuto di tutto il rifugio”, a causa del suo passatempo preferito: la depilazione delle gambe dei volontari con il suo becco!

SASHA è adottato a distanza da: GALATEA DI LONDRA


ANASTASIA  è un’anatrina arrivata al rifugio insieme alla defunta Rebecca. Forse anche per la somiglianza di colori ha subito stretto amicizia con Sasha, il quale non la perdeva di vista un attimo, mentre in seguito si è molto legata al grosso e candido Ursus. La sera la richiama dentro la loro casetta… più romantico di così!
ANASTASIA è adottata a distanza da: VALERIO DI LIVORNO


CARLOTTA. Anatra volata chissà come nel giardino di una signora la quale non sapendo cosa fare con questo esserino l’ha portata in un centro di recupero, dove è stata presa la decisione di condurla alla Fattoria della Pace. La dolcissima e mite Carlotta ha un carattere molto forte e nonostante la dolcezza del suo fare è perfettamente in grado di farsi rispettare da tutti i membri del gruppo. Dopo l’arrivo delle tre anatre Olivia, Odette e Olga, Carlotta ha finalmente  trovato il proprio equilibrio relazionale.

CARLOTTA è adottata a distanza da VIVIANA DI FAENZA


I commenti sono chiusi.