Il 21 novembre in tutta Italia si celebra la festa dell’Albero: un evento che ha da sempre animato le comunità della terra, portandole a ringraziare organismi viventi così ancestrali, preziosi e affascinanti, che osservano da tempo immemore l’esistenza dell’umanità.
Ogni anno la giornata dell’Albero permette di mettere a fuoco la bellezza e i misteri della vita vegetale e i suoi essenziali servizi ecosistemici utili al funzionamento di tutta biodiversità, non soltanto urbana, ma soprattutto naturale.
E’ per questa ragione e con questo intento che come Ippoasi e Legambiente Pisa vi invitiamo a partecipare alla nostra festa dell’Albero che si terrà domenica 21 novembre presso Ippoasi.
La giornata si svolgerà in due momenti:
– la mattina, dalle 11.00 alle 13.00, guidati da* volontari* di Ippoasi e Legambiente Pisa visiteremo gli spazi del Rifugio e faremo la conoscenza dei suoi abitanti, animali non umani e vegetali. Conosceremo storie provenienti dagli individui di entrambi i Regni e visualizzeremo le aree dove nei giorni successivi verranno messi a dimora tre alberi.
L’offerta per partecipare alla visita guidata è come sempre LIBERA e servirà per acquistare i pali utili alla costruzione dei tre recinti che proteggeranno i tre nuovi ospiti vegetali ad Ippoasi.
– il pomeriggio, dalle 14.30 alle 16.30, assieme a Legambiente Pisa provvederemo alla pulizia degli spazi esterni e prossimi ai recinti del Rifugio.
I sacchi saranno forniti dall’associazione, mentre ai guanti dovranno provvedere i partecipanti stessi.
NOTA IMPORTANTE: chi deciderà di fermarsi per il pranzo al sacco avrà la possibilità di prenotare una IPPOBOX da asporto (comprensiva di lasagne al ragù di lenticchie e dolce) per cui sarà richiesta una offerta minima di 5 euro.
Il cibo preparato conterrà glutine e soia.
LA PRENOTAZIONE PER LE IPPOBOX COME SEMPRE E’ OBBLIGATORIA (ricordate di segnalare allergie/intolleranze alimentari).
Per partecipare alla visita guidata mattutina e per ritirare la propria Ippobox occorrerà prenotarsi scrivendo a visite@ippoasi.org entro venerdì 19 novembre.
Vi aspettiamo numeros! 
Share This