Con il cuore distrutto divulghiamo questo importante comunicato, doveroso e urgente.

Negli scorsi giorni, in maniera completamente improvvisa, sono deceduti i cinque conigli ospiti ad Ippoasi, a causa del nuovo ceppo della MEV (malattia emorragica virale), chiamato MEV 2.

Come già sapete la coniglietta Salvia è stata ritrovata senza vita, dopo che non aveva dato segno alcuno di malessere. La sua scomparsa ci ha molto turbati, tanto che abbiamo pensato di capirci qualcosa di più attraverso l’autopsia. Non abbiamo avuto molto tempo però, perché di lì a pochissimo Salvia è stata seguita da Rosmarino. Anche lui lo abbiamo ritrovato senza vita. Siamo immediatamente corsi in clinica e abbiamo fatto ricoverare i tre conigli rimasti, per capirci qualcosa di più.

Con enorme orrore abbiamo scoperto che il gruppo ha contratto il nuovo ceppo della Malattia Emorragica Virale (MEV 2): è un ceppo del virus che arriva dalla Francia. Fino a qualche mese fa non era in circolazione neanche il vaccino. Questo virus non ha né diagnosi né cura, e i veterinari ci hanno informati del fatto che sta avvenendo una strage in questi mesi.

Nell’arco di una notte sono deceduti in clinica anche Timo e Basilico. L’ultima rimasta era Menta, ma anche lei proprio stamattina ci ha lasciati. Ringraziamo di cuore la clinica veterinaria di Cascina, dove è stato fatto tutto il possibile e siamo stati accolti domenica pomeriggio. Grazie per averci aiutati e per averci dato delle risposte concrete.

Abbiamo domandato di sapere di più sulla malattia perché avevamo paura di aver fatto qualcosa di sbagliato ma siamo stati rassicurati dai veterinari. Sono arrivate le conferme del contagio proprio poche ore fa, dal laboratorio dove hanno fatto le autopsie. Ci preme ricordarvi che la MEV 2 non infetta le altre specie animali, solo i conigli.

Con questo comunicato vogliamo per l’appunto divulgare la notizia. La MEV 2 è un virus nuovo, un ceppo molto forte, altamente contagioso. Ricordate che l’unica cura possibile è il vaccino, che da qualche mese è reperibile anche in Italia. I conigli che vivevano ad Ippoasi erano tutti sterilizzati e vaccinati anche per la MEV 1. Crediamo sia importantissimo che più persone possibili siano informate di questa emergenza. Se avessimo saputo dell’esistenza di questo ceppo avremmo fatto qualsiasi cosa per scongiurare il pericolo.

Contattate i vostri veterinari di fiducia. Non sottovalutate questo rischio. 

Noi siamo tutti distrutti. È stato tutto troppo veloce. Non siamo stati avvisati di questa epidemia da veterinari o esperti. In pochissimi giorni ci ha portato via tutti e cinque i conigli. Avevamo appena finito di allargare la loro casetta. 

Addio cari amici, il nostro cuore è spezzato. 

Le volontarie e i volontari di Ippoasi

Vi lasciamo con questo bel video di Rosmarino, Menta, Salvia, Basilico e Timo scelto fra i tanti momenti felici vissuti ad Ippoasi.

Share This