Peppa e l’anasyrma

 

L’anasyrma riguarda la nudità femminile ed è una pratica rituale arcaica che consiste nell’esibire i propri genitali «agli altri».

Molte fonti storiche ritrovano nell’atto dell’anasyrma una chiara funzione apotropaica, dal potere, cioè, di allontanare i flussi maligni. Oggi l’anasyrma, soprattutto nel femminismo, è diventato un atto politico provocatorio attraverso cui manifestare dissenso e prendere voce: ne è un esempio recente la Naked Athena del 18 luglio 2020, a Portland.

Per la Peppa, l’anasyrma è una pratica quotidiana, poiché per via della sua coda amputata, i suoi genitali sono costantemente messi in mostra, senza che lei possa scegliere di fare altrimenti. Nonostante questo, però, in qualunque momento, l’anasyrma della Peppa incarna l’atto politico più potente, poiché sul piano simbolico riesce a trasformare una violenza subìta in riscatto, in liberazione; a partire da un’amputazione, attraverso il suo anasyrma la Peppa ogni giorno sbatte in faccia «agli altri» la propria libertà, sulla terra, tra gli alberi, nel fango.

Crowdfunding antispecista: “Daniza – una storia vera”

Vi presentiamo questa meravigliosa iniziativa a cura della nostra amica Stefania Bisacco Con occhi animali : “Daniza – una storia vera”.

DANIZA è il terzo libro realizzato nell’ambito del progetto di autoproduzione editoriale a tema antispecista cominciato con “Otto maiale speciale” e proseguito con il volume intitolato “Con Occhi Animali”.

La protagonista della storia (ispirata ai fatti reali avvenuti in Trentino nell’estate del 2014) è l’orsa braccata e uccisa per aver aggredito un cercatore di funghi allo scopo di proteggere i suoi due cuccioli. Anche questa volta, vieni già in Con Occhi Animali e Otto maiale Speciale, la narrazione prende le mosse dal punto di vista degli animali che sono stati protagonisti, in particolare quello dei due cuccioli di Daniza rimasti orfani.

Il crowdfunding di quest’anno ha lo scopo di supportare concretamente l’attività di Ippoasi e di insegnare ai più piccoli che un mondo diverso, fatto di libertà e di rispetto per tutti gli animali, è possibile! Le donazioni ricevute – sottratte le spese di realizzazione dalle ricompense – saranno pertanto devolute agli animali che ospitiamo.

Per maggiori informazioni e per contribuire al crowdfunding, cliccate qui .

Grazie a chi deciderà di supportare e divulgare questo piccola ma importante iniziativa, mettendo il proprio “mi piace” alla pagina facebook dedicata a Daniza e condividendo gli aggiornamenti!