19 AGOSTO: IPPOASI AL CHIARO DI LUNA!

Anche per il mese di agosto siamo felicissime e felicissimi di annunciarvi l’imperdibile IPPOASI AL CHIARO DI LUNA, l’ultimo evento notturno della stagione estiva, speciale conclusione della ricca Settimana X, presso la Fattoria della Pace a San Piero a Grado (PI)! ūüôā

Per deliziare la nostra curiosit√† culinaria e farci venire l’acquolina in bocca, sar√† con noi la mitica Serena Gianpietro,¬†che ci proporr√† in diretta una interessantissima dimostrazione di pasticceria biovegana!

Da sempre¬†intorno ai forni di famiglia, Serena ha spostato nel corso della sua carriera lavorativa sempre di pi√Ļ un’attenzione etica nelle sue produzioni, lavorando prima presso una pasticceria crudista di Roma e successivamente con Wani, altra pasticceria del capoluogo laziale, esclusivamente e rigorosamente vegan.¬†Durante il suo intervento, insieme con lei partiremo facendo una panoramica sulla pasticceria vegana, cercando di dare risposta alle pi√Ļ classiche curiosit√† e dubbi, indicando una serie di attenzioni per sperimentare ricette ogni volta con risultati sempre migliori! Dopo questa prima fase si passer√† alla pratica, con una dimostrazione in diretta di come comporre un paio di classiche torte in versione nonviolenta. L’obiettivo sar√† quello di far comprendere come possiamo deliziare il nostro e altrui palato evitando l’uso di prodotti di origine animale e tutta la sofferenza che essi portano con s√©. Cambiare senza perdere il gusto del buon cibo si pu√≤!

Non potr√† mancare, contemporaneamente alla conferenza, l’intrattenimento degli amici di¬†Saltimbanco, la scuola di arti circensi di Livorno: essi si occuperanno di intrattenere le bambine e i bambini con spettacoli di giocoleria, equilibrismi e molto altro. Il divertimento sar√† assicurato!

A conferenza ed intrattenimento seguirà la solita prelibata cena: il ricco buffet biovegano a km0 e l’onnipresente biobar!

Con lo stomaco pieno visiteremo in notturna il Santuario, andando a scoprire che cosa combinano gli ospiti durante la notte! Dormiranno come noi? Usciranno con gli amici? Vi aspettiamo per soddisfare la curiosit√† insieme! ūüôā

Ecco quindi il programma dettagliato: 

‚Äď ore 19:00¬†dimostrazione di pasticceria biovegan,¬†a cura di Serena Gianpietro
‚Äď ore 19:00¬†Intrattenimento bimbi-e¬†con la Scuola di arti circensi di Livorno¬† ‚ÄúSaltimbanco‚ÄĚ
‚Äď ore 20:30¬†grande buffet¬†biovegan a km0
‚Äď ore 22:00¬†osservazione notturna del Santuario di Animali Liberi

Prima di lasciarvi alle specifiche relative alla prenotazione della serata, sono dovuti e immancabili i ringraziamenti ad alcuni amici speciali. Grazie di cuore quindi a Pangea Food, per la generosa donazione dei formaggi vegetali che andranno a condire le deliziose pizze al mattone che sforneremo durante la serata (chissà che non venga fuori anche una 4 formaggi vegan? Slurp!), e ancora mille grazie alla carissima Artigiana Vegana, che con il suo Formais ha sostenuto Ippoasi in tutti gli eventi del 2017, e che purtroppo ha dovuto momentaneamente bloccare la produzione.

Ricordiamo che questi eventi, come ogni altro, sono FONDAMENTALI  in un’ottica di raccolta fondi per il mantenimento degli Animali che vivono all’interno dei due progetti gestiti da Ippoasi: la Fattoria della Pace e il Rifugio della Bubi, oltre che per il proseguimento delle attività. Se tali iniziative vi piacciono… sostenetele! E’ l’unico modo per far si che possiamo organizzarne altre! :)

Vi ricordiamo che la¬†PRENOTAZIONE √ą OBBLIGATORIA¬†alla mail eventi@ippoasi.org o al numero 3897629476

SETTIMANA X AD IPPOASI: ESPERIENZE CHE CAMBIANO IL MONDO!

Le volontarie e i volontari di Ippoasi sono orgogliosi di presentare la seconda edizione della “Settimana X” presso la splendida cornice della Fattoria della Pace a San Piero a Grado (PI).

La Settimana X è un momento comunitario di condivisione, in cui si attua un vero e proprio percorso di resistenza, dal quale partire per una pratica quotidiana attraverso le azioni di ogni giorno, le stesse che dobbiamo riscoprire nella loro fondamentale e rivoluzionaria importanza.

Quest’anno la Settimana X sar√† per l’appunto una settimana esperienziale sulle autoproduzioni, per tornare protagonisti delle nostre vite!

D’altronde¬†Ippoasi √® un luogo di resistenza, dove si sperimentano forme di coabitazione e collaborazione pacifiche ed interspecifiche, basate sulla reale conoscenza dei singoli individui e sul reciproco e conseguente rispetto. Gli ospiti rifugiati, ma anche le volontarie e i volontari che se ne prendono cura ogni giorno, sono indipendenti e¬†autodeterminati.¬†La Settimana X vuole quindi essere un’occasione per accrescere ulteriormente queste caratteristiche fondamentali, sganciandoci sempre pi√Ļ da un sistema che ci vuole incapaci di provvedere a noi stessi, sostituendo le capacit√† manuali con mezzi e strumenti tecnologici, con la scusa di farci risparmiare tempo e fatica.

Attraverso laboratori specifici che si svolgeranno ogni pomeriggio dalle 17.00 alle 20.00, cercheremo di recuperare quindi alcune particolari conoscenze pratiche, supportati e accompagnati da esperti di decrescita e autoproduzione.

Ecco il programma dei laboratori della settimana:

Lunedì 14 agosto: LATTI VEGETALI, con Lorena Marzini.

Martedì 15 agosto: AUTOPRODUZIONE DI SAPONI  VEGETALI, con Lorena Marzini.

Mercoledì 16 agosto: CONSERVE NATURALI, con Lorena Marzini.

Giovedì 17 agosto: PANIFICAZIONE NATURALE, con Claudio Pozzi.

Venerd√¨ 18 agosto: PREPARAZIONE ALL’EVENTO, con le volontarie e i volontari.

Sabato 19 agosto: EVENTO PUBBLICO “Ippoasi al Chiaro di Luna”.

I docenti:

  • Lorena Marzini,¬†Naturopata e formatrice nel campo dell’alimentazione vegana
    Esperienza ventennale nel settore alimentare Bio, coach GPXS.
  • Claudio Pozzi, esperto di panificazione naturale, Presidente di WWOOF Italia e coordinatore nazionale dell’Associazione Rete Semi Rurali.

Per poter prendere parte alle giornate la¬†prenotazione √® obbligatoria e da effettuarsi alla mail eventi@ippoasi.org. E’ aperta la partecipazione anche ai singoli laboratori. E’ possibile rimanere per la cena.

Vi aspettiamo! ūüôā

 

AIUTIAMO LORENZONE!

Lorenzone √® il gigante buono che abita il santuario: una tonnellata di peso e un’altezza di circa 1 metro e 90 centimetri di bont√† e gentilezza. E’ il grande amico della piccola Michelina, con la quale si intrattiene in dolci momenti di interazione.

Da qualche mese il nostro amico sta avendo alcuni problemi al suo occhio sinistro, che inizialmente sembrava essere affetto da una congiuntivite. Dopo diversi accertamenti abbiamo invece purtroppo appurato che si tratta di un tumore. ūüôĀ

Abbiamo cercato di capire cosa si potesse fare per aiutarlo e l’unica via possibile √® un’operazione che cerchi di asportare il tumore dal suo occhio, evitando cos√¨ che si possa estendere eccessivamente.

Il giorno 26 luglio quindi Lorenzone andrà a Bologna per sottoporsi a questa delicatissima operazione, e tutte e tutti noi speriamo che possa andare bene senza alcuna complicazione.

Siamo qui a chiedervi un aiuto per affrontare le spese di questo intervento che, comprensive anche di trasporto, ammontano a 1260 euro e sono così ripartite:

860 euro per il trasporto di Lorenzone, andata e ritorno

300 euro per l’operazione

100 euro per la degenza

Vi chiediamo un aiuto per aiutare il nostro amico: visita il sito Buonacausa e lascia una donazione che ci aiuti a coprire le spese!

BENVENUTI PUPPINO E FICOSECCO!

Negli ultimi mesi la grande famiglia della Fattoria della Pace si √® allargata con diversi ospiti. Oggi vogliamo finalmente presentarvi ufficialmente i pi√Ļ piccoli fra loro: il nero agnello Puppino e il cucciolo di cinghiale Ficosecco!

 

Puppino¬†(per chi si prende pi√Ļ sul serio detto anche Morpheus) √® un dolcissimo agnellino tutto nero che √® stato salvato da morte certa a soli sei giorni di vita da una volontaria che si √® presa cura di lui allattandolo con amore ogni giorno fino allo svezzamento. Aveva ancora il cordone ombelicale attaccato e il pastore lo aveva chiuso dentro ad una stalla per impedire alla madre naturale di allattarlo.

 

 

Nonostante alcuni problemi di salute Puppino ha lottato con accanimento, dimostrando un’incredibile voglia di vivere, fino ad essere accolto nella grande famiglia ippoasiana: dopo i primi giorni durante i quali sembrava essere molto smarrito dalla nuova casa, Puppino ha cominciato ad ambientarsi perfettamente e d’ora in poi la sua sar√† una vita di serenit√† alla Fattoria della Pace!

Puppino è adottato a distanza da BARBARA di VIAREGGIO (LU)


 

Ficosecco (soprannominato dalle amiche e dagli amici Stringa) √® un cinghialino tutto pepe, diventato in brevissimo tempo il cucciolo mascotte della Fattoria della Pace! Il suo destino √® cambiato quando alcune persone sensibili lo hanno sorpreso casualmente sul ciglio della strada mentre veniva allontanato a calci da ciclisti, tutto solo e senza la sua mamma pi√Ļ a proteggerlo. Anche Ficosecco, come Puppino, aveva ancora il cordone ombelicale attaccato ed √® stato curato e allattato con grande amore fino allo svezzamento, quando √® stata presa la decisione di fargli trascorrere il resto dell’esistenza in un luogo pi√Ļ consono alla sua natura.

In pochi giorni il mitico cinghialino ha conquistato tutte e tutti i volontari, con la sua disarmante dolcezza e allegria: persino Prugna, l’altra cucciolotta di cinghiale, sta cominciando a mostrare affetto e premura nei suoi confronti. Sicuramente i due diventeranno amici per la pelle. Tremate abitanti della Fattoria della Pace, perch√© ne combineranno sicuramente di tutti i colori! ūüôā

FICOSECCO è adottato a distanza da GINEVRA DA AMEGLIA (SP)